Ricerca
SERVIZI SOCIO-SANITARI

Servizi socio-sanitari

Il diplomato nell'indirizzo possiede le competenze necessarie per organizzare ed attuare interventi adeguati alle esigenze sociosanitarie di persone e comunità

Cos'è

Il Diplomato di istruzione professionale dell’indirizzo “Servizi socio-sanitari” possiede le competenze neces- sarie per organizzare ed attuare interventi adeguati alle esigenze sociosanitarie di persone e comunità, per la promozione della salute e del benessere bio-psicosociale. 

 

È in grado di: 

 

  • partecipare alla rilevazione dei bisogni socio-sanitari del territorio attraverso l’interazione con soggetti isti- tuzionali e professionali; 
  • rapportarsi ai competenti Enti pubblici e privati anche per orientare l’utenza verso idonee strutture; 
  • intervenire nella gestione dell’impresa sociosanitaria e nella promozione di reti di servizio per attività di assistenza e di animazione sociale; 
  • applicare la normativa vigente relativa alla privacy e alla sicurezza sociale e sanitaria; 
  • organizzare interventi a sostegno dell’inclusione sociale di persone, comunità e fasce deboli; 
  • interagire con gli utenti del servizio e predisporre piani individualizzati di intervento; 
  • individuare soluzioni corrette ai problemi organizzativi, psicologici e igienico-sanitari della vita quotidiana;
  • utilizzare metodi e strumenti di valutazione e monitoraggio della qualità del servizio erogato nell’ottica del miglioramento e della valorizzazione delle risorse.

 

A conclusione del percorso quinquennale, il Diplomato nei “Servizi socio-sanitari” consegue i risultati di apprendimento di seguito specificati in termini di competenze: 

 

  1. Utilizzare metodologie e strumenti operativi per collaborare a rilevare i bisogni sociosanitari del territo- rio e concorrere a predisporre ed attuare progetti individuali, di gruppo e di comunità. 
  2. Gestire azioni di informazione e di orientamento dell’utente per facilitare l’accessibilità e la fruizione au- tonoma dei servizi pubblici e privati presenti sul territorio. 
  3. Collaborare nella gestione di progetti e attività dell’impresa sociale ed utilizzare strumenti idonei per pro- muovere reti territoriali formali ed informali. 
  4. Contribuire a promuovere stili di vita rispettosi delle norme igieniche, della corretta alimentazione e della sicurezza, a tutela del diritto alla salute e del benessere delle persone. 
  5. Utilizzare le principali tecniche di animazione sociale, ludica e culturale. 
  6. Realizzare azioni, in collaborazione con altre figure professionali, a sostegno e a tutela della persona con disabilità e della sua famiglia, per favorire l’integrazione e migliorare la qualità della vita. 
  7. Facilitare la comunicazione tra persone e gruppi, anche di culture e contesti diversi, attraverso linguaggi e sistemi di relazione adeguati. 
  8. Utilizzare strumenti informativi per la registrazione di quanto rilevato sul campo. 
  9. Raccogliere, archiviare e trasmettere dati relativi alle attività professionali svolte ai fini del monitoraggio e della valutazione degli interventi e dei servizi.

Come si accede

Per accedere alla scuola secondaria di secondo grado, dopo aver completato il ciclo di studi della scuola secondaria di primo grado, è necessario  iscriversi tramite la procedura online presente su https://www.istruzione.it/iscrizionionline

 

L’iscrizione alla secondaria di secondo grado viene effettuata tramite la compilazione di un modulo on line disponibile nel periodo comunicato ogni anno attraverso la circolare sulle iscrizioni che viene pubblicata di norma nel mese di novembre.

Struttura responsabile dell'indirizzo di studio
Luoghi in cui viene erogato l'indirizzo di studio
  • indirizzo

    Via Giuseppe Salcioli, 11, 56025 Pontedera PI

  • CAP

    56025

  • Orari

    Per conoscere gli orari e le modalità di ricevimento contattare la segreteria scolastica

Contatti

Documenti

PTOF

PIANO TRIENNALE DELL'OFFERTA FORMATIVA